Found 282 result(s)
Found 29 page(s)

Disegno dello stampo ad iniezione d´un oggetto in materiale plastico

  • Caballero Nadales, Carlos
Il progetto consiste nello sviluppo di uno stampo ad iniezione per modellare un pezzo di plastica (PMMA), il pezzo in questione è la luce posteriore di un prototipo di una Porsche Panamera. La realizzazione del progetto sarà in collaborazione all’azienda PROJECT TECHNOLOGY SRL. Dove ho fatto il mio tirocinio, nella qual si sviluppa la progettazione di stampi per materie plastiche per il settore automobilistico. Il progetto si divide in uno studio preliminare della simulazione di iniezione e riempimento, poi si realizzerà la progettazione per medio del programma CATIA, lo sviluppo dello stampo con la rispettiva giustificazione del disegno in questione. Infine, si farà uno studio della produzione dallo stampo, fabbricazione, e il costo associato alla loro progettazione e produzione., Outgoing
Project:


Architettura e arte pubblica in Italia dopo il 1945. About and context

  • Valenti, Paola
  • Remesar, Antoni
Il 20 giugno 2016 si è svolto a Genova, nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Genova, il convegno internazionale Architettura e Arte pubblica dopo il 1945, curato da Paola Valenti, ricercatore e docente di storia dell'arte contemporanea e di architettura contemporanea presso il dipartimento DIRAAS (Dipartimento di italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo) della Scuola di Scienze Umanistiche, e da Giovanna Franco e Stefano Francesco Musso, professori presso il DSA (Dipartimento Architettura e Design) della Scuola Politecnica dell'Ateneo genovese. Il convegno ha voluto richiamare l'attenzione di quanti - operatori culturali, amministratori, architetti e artisti - hanno la responsabilità della gestione del territorio e della prefigurazione di futuri assetti, e ha offerto a studiosi, ricercatori e cittadini la possibilità di conoscere un patrimonio architettonico e artistico spesso poco noto oppure oggetto di valutazioni controverse e, contestualmente, di riflettere sul suo valore e sul suo significato storico e identitario. Mentre la sessione mattutina, presieduta da Giovanna Franco e da Stefano Francesco Musso, si è concentrata sulle opere di architettura in Liguria, con uno sguardo allargato al contesto nazionale, la sessione pomeridiana, curata da Paola Valenti, si è concentrata sulle opere d'arte e sul ruolo che esse possono instaurare con lo spazio architettonico e con il contesto urbano, con una apertura alle problematiche sociali e a un confronto con quanto avviene in diversi contesti culturali e geografici del territorio italiano e internazionale La seduta pomeridiana del convegno ha avuto come fulcro la presentazione al pubblico del volume Arte negli edifici pubblici. L'applicazione della 'legge del 2%' in Liguria dal 1949 ad oggi, Genova University Press, Genova, 2016, risultato finale dell'omonimo progetto di ricerca ideato e realizzato dalla Regione Liguria e dal Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo (DIRAAS) dell'Università degli Studi di Genova. Tale volume raccoglie, attraverso un corposo lavoro di schedatura storico-critica, i dati relativi alla presenza di opere d'arte negli edifici pubblici del territorio ligure realizzate dal secondo dopoguerra ad oggi in ottemperanza della cosiddetta 'legge del 2%'; i saggi critici che integrano la schedatura riconducono il caso ligure al contesto nazionale e internazionale, seguendo l'iter della legge e della sua ricezione e ragionando sulle nuove declinazioni dell'arte pubblica in rapporto alle tendenze emergenti nel panorama artistico contemporaneo.
Project:


Tecniche riabilitative nel trattamento del paziente ipovedente, Técnicas de rehabilitacion en el tratamiento del paciente con baja visión

  • Kaiser Ceccato, Zelia
In questo lavoro finale dei miei studi universitari in Ottica e Optometria, ho raccolto una serie di dati e informazioni relativi alle tecniche per la valutazione di pazienti con ipovisione e la riabilitazione visiva corrispondente. Ho seguito uno stage a l'Ospedale San Paolo di Milano, sotto la supervisione dil Dtt. Paolo Ferri, ortottista professionale che mi ha permesso di entrare nelle dinamiche nel tratto con i pazienti con problemi di vista. Grazie a quattro mesi trascorsi nel Ospedale San Paolo, ho avuto l'opportunità di vedere davvero come sono i casi clinici di ipovisione. Ogni caso ha il suo ordine, dalla anemnesi e la sua storia per comprendere le esigenze e necessià dei pazienti in base alla loro patologia, attraverso la valutazione dei danni in vista a causa di malattia, fino a pensare alla soluzione più adatta al caso. La maggior parte dei casi trattati erano adulti sopra 70 anni di età afetti da Degenerazione Maculare Senile.
Project:


Modificazione del poliestere nella tintura ad alta temperatura

  • Gacén Guillén, Joaquín
  • Cayuela Marín, Diana
  • Maillo Garrido, Josefina
  • Gacén, Isabel
Peer Reviewed
Project:


ERP, cercando l'efficienza

  • Calviño Llinàs, Miquel Àngel
En un món cada cop més global on la globalització és un fet i les necessitats de millora de les empreses és constant, és necessiten millores en les eintes actuals de gestió empresarial. Per aquest fet s'ha realitzat un estudi exaustiu dels ERP, sistemes de gestió molt utilitzats actualment. En aquest estudi s'ha aprofundit en els aspectes relacionats amb la gestió energètica d'una empresa, ja sigui la seva part d'oficines com la seva fàbrica si és el cas. En aquest aspecte s'ha intentat trobar solucions per reduir el consum energètic així com millorar l'obtenció de dades de consum de les empreses, per així millorar la seva competivitat., Outgoing
Project:


Disegno e sviluppo di una libreria per biblioteca

  • Rabassó Castellví, Jordi
Il presente documento ha come obiettivo lo studio, il disegno e lo sviluppo di uno scaffale per una biblioteca. Cominciando da i prodotti che attualmente esistono e combinandoli con nuovi disegni, idee e tecnologie, si è arrivato a l’elaborazione di un prodotte efficace, attrattivo e innovatore. Per il suo corretto svoluppo si sono elaborati tutti i tipi di studi e analisi usando i metodi più funzionali e pratici che si conoscono. Così si sono analizzati i tipi di utenti che intervengono e interagiscono con il prodotto, lo stato della tencica e di mercato attuale e anche le funzioni che danno al prodotto e infine i rischi. Per il suo disegno è intervenuta la creatività e gli obiettivi che si voleva che compissero per arrivare a un prodotto soddisfacente e promettente. L’incorporazione delle nuove tecnologie digitali ha elevato il prodotto ad un livello diverso di quello che all’inizio si era previsto facendolo molto interesante per introdurlo nel mercato. Un sistema di ricerca del materiale apporta al prodotto un plus che può portare un gran avanzamento per lo sviluppo di nuove librerie o che così almeno si è voluto. Inoltre l'incorporazione di nuovi tipi di complementi, aggiunti a quelli già conosciuti, concedono al prodotto un'aria speciale che lo fa caratteristico ed unico. Come risultato si è ottenuto non solo l'ottenimento di una libreria molto attraente in presenza dell'utente ma anche molto pratica e moderna. Da qui, giudicate voi stessi., Outgoing
Project:


Ottimizzazione della risposta dinamica di un sistema di aspirazione di un motore

  • Terricabras Castells, Joan
This project deals with the problem of improving the volumetric efficiency of a single cylinder engine (and with the possibility to extend it to multicylinder engine) for a wide range of frequencies. The reason for this project is that the acoustic phenomena which takes place inside an intake system greatly influence the volumetric efficiency of an engine. The studied solution is the addition of tunable resonators to the intake system. In order to obtain satisfactory results are treated the next configurations: an in-series resonator with a variable volume placed near the cylinder and a side-branch resonator with a variable cross section connected to a constant volume resonator. Intake systems equipped with this kind of resonators are studied using the Mathematica program., Outgoing
Project:


Dalla alfabetizzazione mediatica all’alfabetizzazione transmediale

  • Scolari, Carlos Alberto, 1963-
Il presente articolo presenta un nuovo approccio all’alfabetizzazione mediatica fondato sulle culture collaborative e i contenuti generati o condivisi dai giovani nelle reti sociali e i nuovi media interattivi. In questo contesto l’articolo definisce il concetto di “alfabetizzazione transmediale” (transmedia literacy) e presenta gli obbiettivi, le metodologie e i risultati di uno studio sulle competenze transmediali (transmedia skills) sviluppate dagli adolescenti al di fuori dalla scuola. La ricerca, portata avanti in 8 paesi fra il 2015 e il 2018, ha prodotto una mappa delle competenze transmediali e, allo stesso tempo, ha sviluppato un kit per introdurre e recuperare all’interno dell’aula le conoscenze e le pratiche mediatiche sviluppate dai giovani negli ambienti informali., This article introduces a new approach to media literacy based on collaborative cultures and contents generated or shared by young people in social networks and new interactive media. In this context, the article defines ‘transmedia literacy’ and presents the objectives, methodologies and outcomes of a research on teens’ transmedia skills developed in informal learning environments. The research, carried out in 8 countries between 2015-18, produced a map of transmedial skills and, at the same time, developed a kit to introduce and “exploit” in the classroom the media knowledge and practices developed by young people in informal learning environments.
Project:


La mediazione dell'arte contemporanea attraverso la pratica della residenza d'artista: I progetti Hipervincle e The Spur

  • Sabatini, Sara
Lo studio da me condotto durante questi mesi di ricerca ha tentato di dare una risposta a quel senso di smarrimento e a quell’incomprensione che sovrasta il visitatore nel momento in cui si interfaccia con il linguaggio artistico contemporaneo. Premessa importante di questo studio è stata la concezione della struttura culturale, che sia museo, centro d’arte o fondazione, come un luogo aperto di condivisione, riflessione e dibattito le cui modalità di mediazione devono consentire a chiunque vi abbia accesso di comprendere e utilizzare per crescita personale, il contenuto esposto. Ho deciso quindi di prendere in esame due progetti che ritengo abbiano avuto ben chiaro questo obbiettivo e che hanno tentato di avvicinare il pubblico all’arte contemporanea, The study attempt to give an answer to the sense of bewilderment and misunderstanding that dominates the visitor when he interfaces with the contemporary artistic language. An important premise of this study is the conception of the cultural structure, be it a museum, an art center or a foundation, as an open place for share, reflect and debate whose mediation methods must allow anyone who has access to them to understand and use the exposed content for personal growth. Therefore, I decided to consider two projects that I believe have clearly understood this objective and have tried to bring the public closer to contemporary art
Project:


Advanced search